AMBITO TERRITORIALE

Unesco Associated Schools

OFFERTA FORMATIVA

Iniziative culturali

File:Italy-Emblem.svg

53° Distretto Scolastico – Nocera Inferiore

LICEO CLASSICO SCIENTIFICO STATALE   “Don  Carlo La Mura”

Via Monte Tàccaro – ANGRI  Tel. - Fax 0815132847/0815132861 – C.F. 80039430659

Indirizzo web: www.liceolamura.org      e-mail:saps170004@istruzione.

 

Prot. n. 2179/A01                                                                                                            

Angri, 09 settembre 2015

 

                                                                                                                                                                       Agli Alunni

                                                                                                                          ai Genitori per il tramite degli alunni

                                                                                                                                                                       ai Docenti

                                                                                                                                                                       Sito Web

 

 

Come è noto trova, oramai,  piena applicazione, per gli studenti di tutte le classi degli istituti di istruzione secondaria di II grado, la disposizione sulla validità dell’anno scolastico di cui all’articolo 14, comma 7, del Regolamento di coordinamento delle norme per la valutazione degli alunni di cui al DPR 22 giugno 2009, n. 122.

Tale disposizione prevede che “… ai fini della validità dell'anno scolastico, compreso quello relativo all’ultimo anno di corso, per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell'orario annuale personalizzato”.

Le disposizioni contenute nel Regolamento per la valutazione degli alunni, che indicano la condizione la cui sussistenza è necessaria ai fini della validità dell’anno scolastico, pongono chiaramente l’accento sulla presenza degli studenti alle lezioni.

La finalità delle stesse è, infatti, quella di incentivare gli studenti al massimo impegno di presenza a scuola, così da consentire agli insegnanti di disporre della maggior quantità possibile di elementi per la valutazione degli apprendimenti e del comportamento. Ed invero anche le deroghe al limite minimo di frequenza alle lezioni vengono consentite purché non sia pregiudicata la possibilità di valutazione degli alunni.

In ragione di quanto esposto, si comunica agli alunni e ai genitori il relativo orario annuale personalizzato e il limite minimo delle ore di presenza complessive da assicurare per la validità dell’anno scolastico:

 

1.      Liceo Classico

 

Classi

Monte ore annuo complessivo obbligatorio da ordinamento

Calcolo

Numero minimo ore di presenza a scuola richiesto per validità anno scolastico

Numero ore assenze consentite

I - II anno

891

¾ x 891= 668,25

668

223

III – IV -V anno

1023

¾ x 1023= 767,25

767

256

 

2.      Liceo Scientifico

 

Classi

Monte ore annuo complessivo obbligatorio da ordinamento

Calcolo

Numero minimo ore di presenza a scuola richiesto per validità anno scolastico

Numero ore assenze consentite

I - II anno

891

¾ x 891= 668,25

668

223

III - IV - V anno

990

¾ x 990= 742,50

743

247

 

3.      Liceo Scientifico  Scienze Applicate

 

Classi

Monte ore annuo complessivo obbligatorio da ordinamento

Calcolo

Numero minimo ore di presenza a scuola richiesto per validità anno scolastico

Numero ore assenze consentite

I - II anno

891

¾ x 891= 668,25

668

223

III

990

¾ x 990= 742,50

743

247

 

 

 

L’articolo 14, comma 7 del Regolamento prevede che le istituzioni scolastiche possono stabilire, per casi eccezionali, motivate  e straordinarie deroghe al limite dei tre quarti di presenza del monte ore annuale. Tale deroga è prevista per assenze documentate e continuative, a condizione, comunque, che esse non pregiudichino, a giudizio del consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati.

Il Collegio  dei docenti – cui spetta definire i criteri generali e le fattispecie che legittimano la deroga al limite minimo di presenza – in data 09 settembre 2015 - ha stabilito, in riferimento ai criteri generali di svolgimento degli scrutini finali i seguenti criteri per le deroghe ai fini della validità dell’anno scolastico:

-       motivi di salute documentati da apposita certificazione medica:

o    assenze per ricovero ospedaliero o in casa di cura,  documentato con certificato di ricovero e di dimissione e successivo periodo di convalescenza prescritto all’atto della dimissione e convalidato da un medico del SSN;

o    assenze continuative di 5 giorni o più giorni motivate da patologie che impediscano la frequenza scolastica, certificate da un medico del SSN;

o    assenze ricorrenti per grave malattia documentata con certificato di un medico del SSN attestante la gravità della patologia;

o    visite specialistiche ospedaliere e day hospital (anche riferite ad un giorno);

-       motivi personali e/o di famiglia:

o    allontanamenti  temporanei disposti dall’ autorità giudiziaria, assenze di più giorni per testimonianza o altri procedimenti giudiziari;

o    gravi patologie e lutti certificati dei componenti del nucleo famigliare entro il II grado fino a un massimo di 5 giorni;

o    esclusività di assistenza per familiari invalidi in situazione di gravità (legge 104/92, art. 3 comma 3);

o    separazione dei genitori in coincidenza con l’assenza;

o    rientro nel paese d’origine per motivi legali;

-       motivi sportivi, artistici e di studio per un totale complessivo di 15 ore:

o    uscite anticipate per attività sportiva debitamente richieste e certificate dall’Associazione Sportiva di appartenenza;

o    per lezioni o esami presso il Conservatorio Statale.

Si ricorda, tra l’altro, agli alunni che i singoli ingressi posticipati o le uscite anticipate non rientrano tra le motivate e straordinarie deroghe.

Si ricorda, inoltre,  che è compito del Consiglio di classe verificare, nel rispetto dei criteri definiti dal collegio docenti, se il singolo alunno abbia superato il limite massimo consentito di assenze e se tali assenze, pur rientrando nelle deroghe previste dal Collegio dei docenti, impediscano, comunque, di procedere alla fase valutativa, considerata la non sufficiente permanenza del rapporto educativo. Infatti, l’art. 14, comma 7, del Regolamento prevede in ogni caso che “Il mancato conseguimento del limite minimo di frequenza, comprensivo delle deroghe riconosciute, comporta l’esclusione dallo scrutinio finale e la non ammissione alla classe successiva o all’esame finale di ciclo.”

Di tale accertamento e della eventuale impossibilità di procedere alla valutazione per l’ammissione alla classe successiva o all’esame va dato atto mediante redazione di apposito verbale da parte del Consiglio di classe.

 

                                                  Il Dirigente scolastico

F.to Prof. Filippo Toriello

 

 

Nome alunno_______________________             

                         (scrivere in stampatello)                                                                

Firma del  genitore __________________                                                                                            



Pubblicazione del: 05-11-2015
nella Categoria SETTEMBRE


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: SOSPENSIONE ATTIVITA DIDATTICHE 2 NOVEMBRE 2015

Titolo Successivo: OLIMPIADI DI ASTRONOMIA

Elenco Generale


LOGIN

  

Amministrazione Trasparente

SCUOLA VIVA

ORIENTAMENTO

news


Autorizzazione Assemblea d'Istituto per il 10/04/2017
del 07-04-2017 [13:36]


CONVOCAZIONE COLLEGIO DEI DOCENTI 06 APRILE 2017
del 03-04-2017 [16:31]


Convegno "...sulla RoboEtica"
del 01-04-2017 [19:24]


Avviso per alunni che devono sostenere esame di stato
del 01-04-2017 [19:20]


INGRESSO GRATUITO AI MUSEI PERSONALE DOCENTE
del 30-03-2017 [17:08]


Nella Pagina 2016 2017, sono presenti in totale 106 News.

LA NOTTE DEI LICEI

 

 

PON

EIPASS

ERASMUS +

BIBLIOTECA ONLINE

E-LEARNING

Scadenzario

Oggi: 19/07/2019

« Luglio 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31